domenica 16 luglio 2017

A Marzabotto scontro fra un'auto e una moto. Grave il motociclista.

Un 33enne in gravi condizioni è stato portato all'ospedale Maggiore con l'eliambulanza . Il tratto di strada è stato già teatro di diversi incidenti.


Stava procedendo con la sua moto quando all'improvviso è impattato con un'auto che procedeva in senso contrario, al termine di una curva sulla Porrettana nelle vicinanze del Museo etrusco.

L'impatto è stato molto violento e il centauro, un uomo di 33 anni, è stato sbalzato dalla sella e piombato a diversi metri dal luogo dell'impatto. Ferite di media gravità anche per il conducente dell'altro veicolo.

Sul posto sono arrivati i Carabinieri e il personale sanitario del 118, che ha dovuto richiedere l'impiego dell'elisoccorso per trasportare il motociclista all'ospedale Maggiore. Il 33enne è stato ricoverato in Rianimazione e la sua prognosi è riservata.

Ancora incerta la dinamica dell'incidente. Agli inquirenti il compito di individuare il 'processo degli eventi' e  le responsabilità dell'accaduto.


2 commenti:

Anonimo ha detto...

chi/cosa
dove
come
quando
perchè

pochissimi tra questi cinque punti del buon giornalismo sono soddisfatti in questo articolo, tra cui gli importantissimi "chi" e "quando"

non ci siamo, fabbriani, non ci siamo...
;)

Anonimo ha detto...

Non entro nel merito dello specifico incidente ....
ma solo nel comune di Marzabotto sembra che sia vietata ogni forma di dissuasori della velocità per auto e moto ....

Viceversa ... nel comune di Marzabotto è obbligatorio quando si organizzano eventi...vedi Marzanotte....blindarla come in Afganistan nei check Point ... .con barriere di new jersey che rasentano il ridicolo ...

....alla festa di Zola Predosa molto più affollata ....nulla di simil ridicolo.....
ps scusate il fuori tema....