venerdì 20 aprile 2018

Vergato: scuola di legalità

Anche se con un po' di ritardo pubblichiamo l'indirizzo di questo video mandato da un lettore. E' la lezione di legalità impartita agli studenti delle scuoile di Vergato, in occasione della 'giornata della legalità'.
https://www.facebook.com/etvrete7/videos/1944031655668629/

Gli cade una stufa addosso, muore 88enne a Camugnano

L'uomo stava riponendola in garage quando è rimasto schiacciato. Inutili i soccorsi


Stava spostando la 'cucina economica', una pesante stufa in ghisa- nel garage, quando è stato travolto e ucciso dal pesante oggetto. Così è morto un 88enne ieri in una frazione di Camugnano, nell'Appennino bolognese. A dare l'allarme è stata la moglie dell'uomo, che è corsa in strada a chieder aiuto. Inutili i soccorsi: quando i medici sono arrivati con l'elisoccorso per l'uomo non c'era già più niente da fare. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Castel di Casio.
 ( Da Bologna Today)

Il 25 aprile di Marzabotto

Il programma delle celebrazioni del 73° Anniversario della Liberazione che si terranno a Marzabotto e a Monte Sole il prossimo 25 aprile. Il programma  completa l'invito del sindaco, Romano Franchi e del presidente del Comitato Onoranze ai Caduti di Marzabotto, Valter Cardi, a partecipare.  


 

Brento di Monzuno fa la “Festa del libro”

Domani, sabato 21 aprile, il Comune di Monzuno celebra la Giornata Mondiale del Libro invitando dieci scrittori presso il Circolo Monte Adone dove potranno incontrare lettori e appassionati di narrativa e colloquiare con loro.

Non capita di frequente di avere la possibilità di conoscere una decina di scrittori in un’unica occasione. È quanto promette la “Festa del Libro” di Brento (Monzuno), che domani, sabato 21 aprile, ospiterà ben dieci scrittori e poeti che negli ultimi anni si sono messi in luce in Emilia-Romagna e non solo: Katia Brentani, Cristina Orlandi, Roberta De Torni, Roberto Carboni, Alessandra Pozzi, Fabrizio Carollo, Mauro Fornaro, Yulesy Cruz Lezcano, Miriam Bruni, Loris Arbati. Quest’ultimo ha il merito di aver contribuito in prima persona all’organizzazione dell’appuntamento, insieme al direttivo del Circolo Monte Adone di Brento e all’Assessorato alla Cultura del Comune di Monzuno.
Il programma della giornata prevede una presentazione degli autori e delle loro opere principali a partire dalle 17,30. A condurre sarà proprio Loris Arbati, poeta e scrittore che nella vicina Livergnano, nel Comune di Pianoro, organizza “Officina Culturale”, una rassegna di incontri dedicati alla cultura, al territorio e alla valorizzazione dell’Appennino.
La serata si concluderà con un buffet con crescentine e affettati durante il quale sarà possibile dialogare con gli autori in maniera conviviale.
Ermanno Pavesi, assessore alla Cultura del Comune di Monzuno nonché socio del Circolo Monte Adone spiega che il progetto nasce dalla volontà di celebrare la Giornata Mondiale del Libro, istituita nel 1996 dall’UNESCO e festeggiata con iniziative, eventi e progetti volti a promuovere la lettura. “Abbiamo pensato che sarebbe stato bello promuovere la lettura in maniera viva, informale, mettendo a contatto diretto lettori e autori. In questo modo da un lato pensiamo alla valorizzazione di alcuni scrittori locali di talento, dall’altro consentiamo ai lettori un rapporto con il libro che va al di là della pagina e raggiunge direttamente l’autore. Non possiamo certo avere Stephen King a Monzuno, ma chi conoscerà gli autori che abbiamo invitato scoprirà che non è necessario essere autori di best-seller per emozionare i lettori”

Gli ultimi due giorni della Settimana dell’Ambiente di Casalecchio di Reno

Domani, sabato 21 e domenica 22 aprile #CasalecchioGreenWeek. Letture, passeggiate, percorsi naturalistici, atelier creativi e laboratori

Dal Comune di Casalecchio di Reno 

#CasalecchioGreenWeek, la Settimana dell’Ambiente di Casalecchio di Reno, offre un ricco programma per gli ultimi due giorni (sabato 21 e domenica 22 aprile) della manifestazione all’insegna dell’ecologia, del verde e della cultura: letture sotto l’albero, passeggiate, atelier creativi, jogging/raccolta rifiuti e infine giochi all’aperto.

Questo il programma:

Sabato 21 aprile
- 10,30 – 11,30, Ritrovo Casa per l’Ambiente, Parco della Chiusa
Letture sotto l’albero, sul tema del verde rivolto a bambini 2 – 6 anni

-10 – 12,00 Ritrovo Parco Faianello
Passeggiata presso Villa Marescalchi, visita guidata alla cantina e alle vigne, aperta a tutti

- 14,45 – 17 Ritrovo Chiesa di San Martino, Parco della Chiusa
Percorso naturalistico alla scoperta di piante e animali, rivolto a primaria, secondaria primo grado e genitori.

-17,30 Ritrovo Casa per l’Ambiente, Parco della Chiusa
Atelier creativo: laboratorio artistico ed ambientale, per bambini e ragazzi dai 5 ai 12 anni e genitori. A cura di Isabella Marenzi e Giovanna Guidotti, insegnante scuola Galilei.

Domenica 22 aprile, Earth Day

- 10 – 12 Ritrovo Casa per l’Ambiente, Parco della Chiusa
Plogging, attività di jogging e raccolta rifiuti, aperto a bambini, ragazzi e genitori.

-15 – Ritrovo Casa per l’Ambiente, Parco della Chiusa
Atelier creativo: laboratorio di riciclo e riutilizzo dei materiali, aperto a bambini e ragazzi 5-12 anni e genitori

-16,30, Parco della Chiusa: Nasce un albero, piantumazione alberi da frutto
In collaborazione con l’Azienda Agricola Ferri Fabio.

-17,30, Parco della Chiusa: Giochi all’aperto e merenda al parco
A cura di Melamangio  e di Natura Sì.

#CasalecchioGreenWeek: una Settimana dell’ambiente ricchissima di iniziative dedicate al rispetto dell’ambiente e degli spazi verdi del territorio, per incentivare la mobilità sostenibile e gli stili di vita sani, promossa dall’Amministrazione comunale di Casalecchio di Reno con il coordinamento del CCRR - Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze e la collaborazione di: servizio Casalecchio delle Culture, LInFA Luogo Infanzia Famiglie Adolescenza, Polizia locale, Amici Vigili, Comunità Solare Locale, Polisportiva Giovanni Masi, le associazioni ambientaliste WWF, Legambiente Circolo SettaSamoggiaReno, le Guardie Ecologiche Volontarie, Melamangio, Spazio Eco, SRM con la campagna Bella Mossa, Centro Antartide con la campagna Siamo nati per camminare e con il contributo di Natura Sì.

Per i dettagli delle singole iniziative e per iscriversi online: