mercoledì 24 maggio 2017

Frontale sulla nuova Porrettana a Borgonuovo.

Di nuovo un incidente, un frontale, a Sasso Marconi questa mattina intorno alle 12.30. Questa volta lo scontro è avvenuto nella nuova Porrettana a poche decine di metri dall'uscita di Borgonuovo. Coinvolti, un camion proveniente dalla Bulgaria diretto verso Sasso Marconi e una vettura che procedeva in senso opposto alla guida della quale vi era un trentenne bolognese.

Lo scontro è stato violentissimo e ad avere la peggio è stato l'automobilista rimasto incastrato fra le lamiere contorte della sua vettura. Si è reso necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco, degli operatori del 118 e della Pubblica Assistenza di Sasso Marconi. E' stato richiesto anche l'aiuto dell'elisoccorso di Bologna. Dopo una lunga e laboriosa operazione per estrarre il trentenne dalla vettura, sistemarlo in modo opportuno per non aggravarne lo stato fisico, il ragazzo è stato trasferito all'Ospedale in condizioni gravi.

I Carabinieri, prontamente intervenuti, hanno coordinato i soccorsi e supportato l'organizzazione del traffico. La strada è rimasta interrotta per più di un'ora e tutto il traffico si è riversato sulla vecchia Porrettana creando notevoli disagi.

Ai Carabinieri anche il compito di risalire alla esatta dinamica dell'accaduto. Dalle posizioni dei mezzi dopo lo scontro parrebbe che l'auto abbia invaso la corsia opposta e sia finita contro il camion che pure avrebbe fatto il possibile per evitare lo scontro portandosi il più possibile sulla sua destra. Ai Carabinieri la verifica.



5 commenti:

Anonimo ha detto...

Fabbriani, offuschi la targa del suv

Anonimo ha detto...

ultimamente fabbriani offusca spesso, anche commenti che non gli garbano troppo e in particolare quelli che riguardano la sinistra del renzi.

Anonimo ha detto...

Si chiedono discussioni e si critica l'installazione di autovelox, intanto si continua a correre sulle strade, la solita Italia, parlare per non fare.

Anonimo ha detto...

Correre sulle strade non c'entra un tubo con questo incidente. La solita Italia è quella che ciarla senza essere informata.

Anonimo ha detto...

La velocità non c'entra un tubo con questo incidente. La solita Italia è quella che ciarla senza essere informata.