sabato 26 luglio 2014

E' Romano Franchi il presidente dell'Unione dei Comuni dell'Appennino Bolognese.



E’ il sindaco di Marzabotto Romano Franchi ( nella foto) il nuovo presidente dell’Unione dei Comune dell’Appennino Bolognese. Lo ha decretato ieri sera il Consiglio del nuovo organismo amministrativo che è formato dai 9 sindaci dei comuni che compongono l’Unione  (Castel d’Aiano, Castel di Casio, Castiglione dei Pepoli, Gaggio Montano, Grizzana Morandi, Marzabotto, Monzuno, San Benedetto Val di Sambro e Vergato) e da altrettanti rappresentanti delle opposizioni dei singoli enti. Il diverso peso politico  fra maggioranza e opposizione si concretizza con il fatto che il voto del sindaco vale il doppio rispetto a quello del rappresentante della opposizione. La  proposta di affidare a Franchi la presidenza è comunque stata unitaria dei sindaci.

5 commenti:

G.bonantini ha detto...

A ROMANO FRANCHI
SINDACO DI MARZABOTTO
COMPLIMENTI,esprimo,ammirazione ed elogio per la Sua nuova funzione istituzionale :
A Presidente dell'unione dei comuni dell'APPENINO BOLOGNESE.
CORDIALMENTE
GIUSEPPE BONANTINI
VOLONTARIO DI PROTEZIONE CIVILE
MOTOSOCCORSO F.M.I.

Anonimo ha detto...

Ma questo è sempre lo stesso Bonantini che voleva denunciare il Sindaco Franchi perchè accusato di aver messo cartelli anti motocross nei sentieri dei boschi?
Che soggetto questo quà.
E' in cerca di qualche cosa forse?

Anonimo ha detto...

collega anonimo 26 luglio 2014 14:46, ma tu sei troppo arguto.
Non farai mai strada in politica.

Anonimo ha detto...

ma ci meravigliamo ancora di qualcosa?

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/07/26/errani-mail-ai-dipendenti-regionali-lettera-per-ringraziarlo-favia-imbarazzante/1072835/

io mi meraviglio solo di chi ancora si fa male andando a votare.

G.bonantini ha detto...

Nella vita una persona che lavora può anche a volte fare errori,e penso che non perda la sua dignità per altre cose fatte bene.
Per questa Sua presidenza lo ammiro !!
Per fare il Sindaco di MARZABOTTO lo ammiro !!
Per avere VIETATO LE MOTO lungo i sentieri ( che non sono sentieri,ma strade VICINALI )
Non lo ammiro,in quanto la cosa realizzata non è conforme alle normative vigenti !!
IL NUOVO CODICE DELLA STRADA
PER L'anonimo del 26 luglio ore 14,46
Quando capisco che una cosa non è fatta a norma il sottoscritto si difende e spiega la sua opinione.
Io sono un soggetto fatto così e VA'BENE così .
E ci metto il nome e la faccia !!!!!!!
E non sono in cerca di un bel niente,io sono per il rispetto della legge,e non faccio regali .