sabato 6 ottobre 2018

Novantenne investita nel centro di Sasso Marconi. E' deceduta.

Grave incidente in viale Kennedy di Sasso Marconi oggi poco dopo le 13. Una novantenne residente proprio in viale Kennedy, è stata travolta, mentre stava attraversando la strada nelle vicinanze del bivio di via del Mercato, da una Lexus condotta da un altro sassese. L'impatto è stato violento e la signora è stata sbalzata in avanti di diversi metri. Immediato l'allarme e sul posto sono giunti l'autoambulanza della Pubblica Assistenza di Sasso Marconi e l'automedica del 118 che hanno praticato i procedimenti per la sistemazione della ferita. Le condizioni sono apparse subito molto gravi: la donna ha perso molto sangue e le sono state riscontrate due fratture esposte e scomposte. E' stata trasferita al Maggiore ancora in stato di incoscienza dove, dopo poco l'arrivo, è deceduta.

L'uomo alla guida dell'auto ha semplicemente riferito di essersi trovato di fronte all'improvviso la signora che stava attraversando. Ciò non gli ha dato il tempo materiale per evitare l'impatto.
L'esatta dinamica dell'accaduto dovrà individuarla la Polizia Municipale, che ha regolato il traffico.
Va rilevato che il tratto di viale in cui è avvenuto l'incidente è stato da pochi giorni riasfaltato per cui manca ancora tutta la segnaletica di terra e sulla via era da poco transitata la carovana del giro dell'Emilia per cui i semafori erano stati posizionati sul lampeggiante giallo. C'è però chi dice che l'impianto semaforico era già stato riavviato al momento del sinistro. L'incrocio è comunque video-sorvegliato per cui sarà possibile agli agenti stabilire l'esatto stato delle cose. 

 

6 commenti:

Unknown ha detto...

In tutta Sasso Marconi manca la segnaletica orizzontale

Anonimo ha detto...

Vogliamo parlare di sicurezza a Sasso????

Anonimo ha detto...

Quando si finiscono i lavori di asfaltatura la segnaletica orizzontale dovrebbe essere fatta immediatamente.Non si possono lasciare le strade prive di segnaletica per settimane ,é una vera vergogna. Poi la segnaletica orizzontale andrebbe eseguita con vernici più approppiate,che durassero dipiù.Segnaletica fatta con scandaloso ritardo e con vernici che spariscono dopo pochi mesi .Basta vedere le striscie pedonali che ci sono in paese,quasi tutte logore e malandate.

Anonimo ha detto...

Quando si finiscono i lavori di asfaltatura la segnaletica orizzontale dovrebbe essere fatta immediatamente.Non si possono lasciare le strade prive di segnaletica per settimane ,é una vera vergogna. Poi la segnaletica orizzontale andrebbe eseguita con vernici più appropriate,che durassero dipiù.Segnaletica fatta con scandaloso ritardo e con vernici che spariscono dopo pochi mesi .Basta vedere le striscie pedonali che ci sono in paese,quasi tutte logore e malandate.

Anonimo ha detto...

A me non pare che é da pochi giorni che hanno asfaltato e che manca la
segnaletica. Quindi potrebbe anche correggere e scrivere che é da agosto che manca la segnaletica. Buona giornata

Inos 68 ha detto...

Povera Signora, rip.