giovedì 19 febbraio 2015

Nuova Porrettana, il Ministro Lupi sblocca l'avvio dei lavori.




Da Bologna Today

"Il ministro ci ha rassicurato sull'iter- riferisce il sindaco Bosso- entro l'estate è prevista l'aggiudicazione della gara d'appalto per la realizzazione dell'opera e l'avvio dei primi lavori"
Il sindaco Bosso

Vertice a Roma sulla nuova Porrettana. Due giorni fa il sindaco di Casalecchio, Massimo Bosso, ha incontrato il ministro delle Infrastrutture, Maurizio Lupi, per provare a sbloccare i lavori della strada nel bolognese. L'esito dell'incontro, a quanto pare, è stato positivo, perchè Lupi avrebbe dato garanzie sulla partenza dei cantieri.
"Il ministro ci ha rassicurato sull'iter- riferisce il sindaco in una nota- entro l'estate è prevista l'aggiudicazione della gara d'appalto per la realizzazione dell''opera e l''avvio dei primi lavori propedeutici alla partenza del cantiere. Siamo quindi fiduciosi e restiamo in vigile attesa".
All'incontro di martedì a Roma, oltre a Lupi e Bosso, erano presenti anche l'assessore comunale di Casalecchio, Nicola Bersanetti, il sottosegretario Umberto Del Basso De Caro e la deputata Pd Marilena Fabbri, ex sindaco di Sasso Marconi.

7 commenti:

Anonimo ha detto...

E' già stato sbloccato almeno 10 volte negli ultimi 20 anni e i risultati sono sotto gli occhi di tutti.
L'assessore Regionale ( già segretario del PD Bolognese) Donini proprio ieri ha confermato che il suo interesse è fare il Passante Nord......anche quello un progetto di cui si parla dagli anni '90.
Ognuno si faccia la propria opinione perchè i risultati sono sotto gli occhi di tutti.

SARCHIAPONE ha detto...

ANCORA DANNO RETTA A LUPI!!!!
SONO SOLO E SOLTANTO PAROLE!!!

Roberto Patruno ha detto...

Opera che temo vedrà la luce tra un ventennio...
Basti pensare al famigerato casello di Borgonuovo di cui si parla da almeno 7 anni e che forse partirà dal prossimo autunno, forse....

Anonimo ha detto...

x 20 febbraio 2015 08:37
Guarda che il compito della politica è stato e sarà sempre questo, proprio come tu segnali!
Convincere il gregge a pagare le tasse, tenendone per sé una quota sufficiente ad una comodissima e sfaticata vita ed il resto ai padroni del credito.Al gregge non rimane pressochè niente se non il debito sovrano da scaricare su figli e nipoti, ma per ammansirlo ci sono la TV, i giornali, il cinema, lo sport,gli omìni bianchi, i fanatici neri ecc ecc.

Cesare Zecca ha detto...

Altra paccata di milionate di euro pubblici dissipati nell'aumento dello stradoma catramitico pro traffico su gomma.

Vediamo se quello che raglia di tagliare i treni della mezzora e di tagliare i tre fichi per la ferrovia dirà qualcosa qui.

Anonimo ha detto...

Sono solo parole che stanno stancando tutti.
non credo piu a una sola parola di tutti i politi di qualsiasi colore. Anche il governo Renzi cosa fa NULLA solo parole e continuano a rubare alla luce del sole.

Anonimo ha detto...


La teoria è maestra della politica soprattutto italiana.
Il fare è solo dei cittadini che si rimboccano le maniche tutte le mattine x andare a lavorare x pochi euro e sulla porrettana tutti i giorni quasi, ci sono i vigili ben nascosti nelle curve poco visibili che aspettano i poveri pendolari x l' ennesimo salasso, con le multe.