mercoledì 7 dicembre 2022

32° Anniversario della Strage del Salvemini

Le iniziative in programma da domani, ’8 al 10 dicembre


Il Comune informa:


In occasione del 32° anniversario della Strage del Salvemini, fino al 17 dicembre 2022 l’Amministrazione comunale di Casalecchio di Reno, con il contributo della Regione Emilia-Romagna, in collaborazione con Città metropolitana di Bologna, Comuni di Bologna, Monte San Pietro, Sasso Marconi, Valsamoggia e Zola Predosa, l’associazione Vittime del Salvemini 6 dicembre 1990 e l’I.T.C.S. “Gaetano Salvemini”, promuove, insieme ai partner delle singole iniziative, appuntamenti di ricordo e riflessione legati allo sport, alle arti, alla musica, alle istituzioni, al mondo della scuola.

  

Il programma delle iniziative da giovedì 8 a sabato 10 dicembre 2022.

 

Domani, giovedì 8 dicembre

ore 18.00

Zola Predosa -  Abbazia dei Santi Nicolò e Agata di (via dell’Abbazia 20)

Concerto in occasione della Festa di San Nicolò

Concerto del Complesso d’archi “I nuovi musici dell’Accademia” diretto dal maestro Michele Bui con il Coro polifonico dell’Abbazia diretto dai maestri Renzo Donati e Marco Bacchelli.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

A cura del Comune di Zola Predosa.

 

Venerdì 9 dicembre

ore 18.15

Sasso Marconi - Salone delle Decorazioni di Borgo di Colle Ameno (Borgo di Colle Ameno 11)

Voci di memoria - Tra poesia e musica "Eunoè, la memoria del bene"

Letture, musica e danza per dare voce alla memoria collettiva.

A cura del Comune di Sasso Marconi e dell’associazione Le Voci della Luna in collaborazione con l’Orchestra L’Oro del Reno.

 

ore 20.45 

Casalecchio di Reno - Teatro comunale Laura Betti (Piazza del Popolo, 1)

"Per sempre giovani". Stefano "Cisco" Bellotti in concerto per il Salvemini

"Per sempre giovani" è la canzone di Cisco dedicata al trentennale della strage del Salvemini, colonna sonora dell’omonimo docufilm realizzato da Stefano Ferrari.

Ingresso ad offerta libera fino ad esaurimento posti. Prenotazioni su Eventbrite

Per informazionitrentennale.salvemini@gmail.com.

Evento organizzato dal gruppo #Iosonoilsalvemini e promosso dall’associazione Familiari delle Vittime 6 dicembre 1990 alla quale andrà il ricavato della serata.

 

Sabato 10 dicembre

ore 10.30

Zola Predosa - piano 0, Municipio (Piazza della Repubblica 1)

Inaugurazione Mostra dei Manifesti degli artisti in ricordo dell’Anniversario.

A cura del Comune di Zola Predosa in collaborazione con l’ITCS Gaetano Salvemini.

 

ore 17.00

Zola Predosa - Centro socioculturale Sandro Pertini (via Raibolini 44)

Liriche contemporanee

Musiche di Berg, Mompou, Glass, Niles, Bjork.

Maria Lelli (Soprano), Alessandro Mentis (Pianoforte).

Ingresso gratuito.

Info: tel. 051 750944 - www.centropertinizola.it

A cura del Centro socioculturale “Sandro Pertini” di Zola Predosa.

Il Parco ed Orto per la Pace si presenta

 

di Natalia Restuccia

Francesco Manieri ( nella foto)  presenta l’interessante  progetto proposto  a Bologna con il quale gli attuari, con grande soddisfazione, stanno restituendo alla Comunità uno spazio verde che prima era inaccessibile e solo causa di disagio sociale e ambientale.

Il link di presentazione e la piattaforma su cui è stata lanciata la raccolta fondi per completare il progetto.

 

https://www.ideaginger.it/progetti/parco-ed-orto-per-la-pace-un-luogo-dove-stare-bene.html

                                                     


L’Unione Giuristi Cattolici Italiani organizza il proprio 71° Convegno Nazionale di Studio.



Il titolo del Convegno è “Diritto al lavoro. Per un lavoro degno in un’economia sostenibile”. Sottolinea il Presidente Nazionale UGCI prof. Damiano Nocilla: “Ugci si augura che la legislazione sul lavoro e la tutela del lavoratore non siano solo uno strumento della promozione della dignità umana ma costituiscano altresì uno strumento di politica economica e di transizione, verso quella ecologia integrale di cui si è fatto promotore Papa Francesco con le due encicliche, Laudato sì e Fratelli Tutti” . 


La sessione inaugurale di venerdì 9 dicembre inizierà alle 10.30, dopo i saluti inaugurali, con la relazione del cardinale Matteo Maria Zuppi, Presidente della CEI e arcivescovo di Bologna, dal titolo “La pastorale del lavoro nel Magistero di Papa Francesco”. Seguiranno nella stessa mattinata gli interventi: prof. Tiziano Treu, Presidente del CNEL, dal titolo “Il lavoro dignitoso e il PNRR”; on. Paolo Gentiloni, Commissario europeo per l’Economia, sul tema “L’ordinamento europeo e i problemi del lavoro”; prof.ssa Silvana Sciarra, Presidente della Corte Costituzionale, dal titolo “La dialettica lavoro-impresa nella Costituzione”:

 in diretta dalle 10:00   https://www.youtube.com/watch?v=x5F6w6YYYZ8

La I Sessione, che si aprirà nel pomeriggio di venerdì, dalle 15, vedrà intervenire: prof. Lorenzo Ornaghi, già Rettore dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, sul tema “Interessi economico-sociali e rappresentanza politica: una questione antica e sempre più incombente”; prof. Giovanni Pitruzzella, Avvocato Generale alla Corte di Giustizia dell’Unione Europea sul tema “Diritti dei lavoratori nell’Unione europea”; Mons. Claudio M. Celli, Presidente Emerito del Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali su “Diritti umani economico sociali: universalità e indivisibilità dei diritti umani”; prof. Marco Ferraresi, Ordinario di Diritto del lavoro all’Università degli Studi di Pavia, Consigliere Centrale dell’UGCI su “Questioni giuridiche attuali sulla rappresentanza sindacale”.

in diretta dalle 15:00

https://www.youtube.com/watch?v=Vd4kYtQZupA

 

Sabato 10 dicembre la II sessione, al mattino a partire dalle 10, vedrà impegnati i seguenti relatori: prof. Stefano Bellomo, Ordinario di Diritto del lavoro all’Università degli Studi di Roma La Sapienza su “Lavoro e dignità economica: giustizia retributiva ed interventi di sostegno al reddito e all’occupabilità”; prof. Pietro Ichino, Emerito di Diritto del lavoro all’Università degli Studi di Milano su “Il rovesciamento del paradigma del mercato del lavoro. Proteggere la persona nel mercato e non dal mercato”; prof.ssa Silvia Ciucciovino, Prorettore dell’Università degli Studi Roma Tre su “Formazione dei lavoratori e riqualificazione professionale: per una transizione giusta”; prof.ssa Antonella Occhino, Preside della Facoltà di Economia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore su “Famiglia e lavoro: conciliazione dei tempi e condivisione dei ruoli”.

 in diretta dalle  09:30

https://www.youtube.com/watch?v=uVKnsG0xPHo 

Nel pomeriggio di sabato, alle 15.30 si terrà la tavola rotonda sul tema “La partecipazione dei lavoratori alla gestione dell’impresa” presieduta dal Prof. Alberto Quadrio Curzio, Presidente Emerito della Accademia Nazionale dei Lincei, a cui partecipano come discussants: prof. Matteo Corti, Ordinario di Diritto del lavoro all’Università Cattolica del Sacro Cuore, Consigliere Centrale dell’UGCI; sen. Susanna Camusso, Senatrice della Repubblica; avv. Francesca Mariotti, Direttore Generale di Confindustria; prof. Carlo Scognamiglio Pasini, già Presidente del Senato della Repubblica; prof. Stefano Zamagni, Presidente della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali:

in diretta dalle  15:00

https://www.youtube.com/watch?v=VYzy2qs7bFI

La giornata di sabato si concluderà alle 19.30 con la S. Messa celebrata dal cardinale Francesco Coccopalmerio, Consulente Ecclesiastico Centrale dell’UGCI, seguita dalla Cena sociale.

 

La III ed ultima sessione si terrà domenica 10 dicembre dalle 9.00 con i seguenti interventi: dott.ssa Monica Vitali, Presidente della Sezione Lavoro della Corte d’Appello di Milano su “Il processo del lavoro e gli strumenti alternativi: uno sguardo alla luce di un’esperienza”; dott. Alfredo Pompeo Viola, Segretario Generale del CSM su “Lo sfruttamento del lavoro dei migranti nel settore agroalimentare: dal contrasto alla prevenzione”; prof. Raffaello Lupi, Ordinario di Diritto tributario all’Università di Roma Tor Vergata su “La fiscalità come leva per favorire il lavoro”; prof. Paolo Pascucci, Ordinario di Diritto del lavoro presso l’Università di Urbino Carlo Bo su “La salute e la sicurezza sul lavoro tra innovazioni organizzative e sostenibilità”; avv. Gianluca Stancati, Docente di Diritto tributario presso la LUISS Guido Carli su “Modelli di lavoro ed imposizione: attualità e prospettive”:

in diretta dalle 09:00

https://www.youtube.com/watch?v=nXJ4eO3r8Z8

I saluti finali del cardinale Coccopalmerio concluderanno il 71° Convegno Nazionale di studio.

 

ACCREDITAMENTO LUMSA: a.difrancesco@lumsa.it



martedì 6 dicembre 2022

Ferrovia Porrettana. Uomo armato di coltello sul treno ?

 


Drammatico annuncio di Mario Liquori sul sito del Comitato per la Ferrovia Porrettana : “Gira un matto con coltello nel treno che da Pioppe si sta dirigendo verso  Bologna. Presumo abbiano avvisato la Polizia”.

Numerosi i commenti, fra cui quello di Cristina Bignardi: “ Ci mancava solo questa novità sulla linea Porrettana per rendere i nostri viaggi ‘frizzanti’" e quello di Antonella Lanzarini “ Non bastava la frana della Rupe di Sasso Maroni?”

Appena avremo novità di conferma o smentita informeremo.

 

(Segnalato da Dubbio)

Le eccellenze scolastiche di Sasso Marconi

Premiati 22 studenti per i risultati conseguiti nell’anno scolastico 2021-22

 Il Comune informa: 


Si è svolta ieri, 5 dicembre, al Teatro comunale, la premiazione degli studenti di Sasso Marconi che si sono distinti per i risultati ottenuti nell’anno scolastico 2021/22.

Protagonisti i ragazzi usciti dalla Scuola media con il massimo dei voti (10/10) e quelli che hanno ricevuto una menzione speciale per il positivo percorso di crescita personale registrato nel triennio di studi: diciannove studentesse e due studenti, premiati con una pergamena e un buono in denaro messo a disposizione dall’Amministrazione comunale e da Emil Banca.

 

Sei dei premiati sono dell’Istituto Comprensivo di Borgonuovo (Alexandra Maria Nicola, Sofia Renna, Anita Simoni, Sabrina Squatrito, Eva Venturi, Nicole Zucconi) e quindici dell’Istituto Comprensivo del capoluogo: Aishwarya Aishwarya, Hayar Benyaich, Elena Boschi, Letizia Calonaci, Anna Elena Colombara, Caterina Domenichini, Elisa Giannini Sanguettoli, Elettra Mannato, Andrea Nicoletti, Rebecca Orsi, Daniele Pasquali, Clara Pizzirani, Alessandra Roccia, Lola Rosa e Nicole Tonelli.  

 

Con l’occasione è stato assegnato anche il Premio Letterario ‘Alfredo Finelli’,  rivolto alle scuole medie del territorio e finalizzato a promuovere la passione per la scrittura tra gli studenti. La vincitrice dell’edizione 2021/22 è Ludovica Marcoaldi della scuola media del capoluogo: alla classe di Ludovica è andato un premio in denaro, utilizzato per l'acquisto di materiale didattico.

 

Gli studenti sono stati accolti in teatro dal Sindaco Roberto Parmeggiani, dal coordinatore del Comitato Soci Emil Banca di Sasso Marconi e Marzabotto, Valerio Bignami, e dal Direttore delle filiali Emil Banca di Sasso e Marzabotto, Alberto Monti, che hanno voluto complimentarsi con i ragazzi per i risultati ottenuti, auspicando che questo riconoscimento possa rappresentare uno stimolo a proseguire con impegno il proprio percorso di studi e centrare in futuro nuovi, importanti obiettivi.



Foto di Sergio Marchioni