giovedì 14 febbraio 2019

San Valentino riappacifica le liste civiche di Sasso Marconi

Fra Un'Altra Sasso e Sasso Libera è scoppiata la pace. Le due liste civiche unite si presentano agli elettori il 23 febbraio prossimo.

In un comunicato congiunto si legge:

Eugenio Salamone e Marco Veronesi annunciano che le due liste civiche presenti in Consiglio Comunale a Sasso Marconi hanno raggiunto un accordo che porterà alla nascita di una nuova realtà civica, in vista delle elezioni comunali del prossimo maggio.

I due esponenti civici invitano la cittadinanza ad un incontro organizzato presso la Sala Atelier del capoluogo cittadino sabato 23 febbraio alle 17, in cui illustreranno i loro obiettivi comuni ed il progetto che sta alla base di questa alleanza programmatica per il bene di Sasso Marconi e delle generazioni attuali e future.


8 commenti:

Anonimo ha detto...

Ecco Perchè la Lega e FI stanno Fuori... mica stupidi...adesso è tutto chiaro. Veronesi ti sei suicidato !!

Anonimo ha detto...

Quindi è questo il motivo per cui Torrini si è dimesso da Sasso Libera? Ma cosa ci stà sotto? Dovete chiarire !!!

ermanno montanari ha detto...

Due anni fa fui io e EUGENIO a tentare di unire le due “civiche” . Ma il “Provincialismo di cortile” si rinnovò con rivalità e invidie giovanili tra i due ora alleati . Dove e come procedere nella scacchiera elettiva e con alleanze non ancora definite , embrionali e infinitamente lontane dal dare obiettivi comuni e sicuri . Cari promotori di questa alleanza Comunale , abbiate la certezza , almeno , di aver pensato ai Vostri trascorsi , Quando il padrone del pallone ritorna e chiede il Suo , i giochi sono finiti . Felicità .

Anonimo ha detto...

Infatti fortuzzi / muratori ?
Bravo Veronesi compatti si vince avanti. Questa è la volta buona che vinciamo le comunali!!!

Anonimo ha detto...

Parliamo di fatti non di pu.. ehm di propaganda.
Il governo del cambiamento ha sbloccato le aliquote IRPEF regionali e comunali, consentendo anche di raddoppiarle.
Voi che volete a parole il “bene” dei cittadini, nei fatti di quanto le aumenterete?
Mi interessa perché già oggi vado in rosso il 29 del mese, per cui dato che i compagni della regione probabilmente raddoppieranno la loro quota, se raddoppiate anche voi, con 800 € in più di tasse all’anno, andrò in rosso il 27 del mese.

Anonimo ha detto...

Ma perchè si presentano solo loro? Fabriani non aveva detto che ci sarebbe stato Mastacchi come candidato Sindaco?

Anonimo ha detto...

Per costruire un buon prodotto non è previsto l'uso dei materiali di scarto;ne consegue che la la rocca di sasso resterà,come sempre,solo temporaneamente assediata dall'armata Brancaleone di turno.

Anonimo ha detto...

Di Mastacchi se ne parlava a inizio dicembre: un'era geologica fa, per i tarantolati della politica.