giovedì 11 ottobre 2018

Sasso Marconi. L'associazione culturale 'Sasso Noi Ci siamo' protagonista delle prossime amministrative? No deciso dei fondatori

La calma apparente della sonnacchiosa Sasso Marconi è stata scossa stamattina da un articolo del Carlino in cui si annunciava la possibile nascita di una nuova lista civica 'Sasso Noi Ci Siamo'. Improvvisamente la febbre politica ha raggiunto i gradi da cavallo e i telefoni hanno cominciato a squillare con impazienza, soprattutto quelli 'di sinistra'. La lista, nata come associazione culturale', ha quale presidente il consigliere Claudio Bignami, con delega alla Protezione Civile e fra i fondatori Raffaele Ammendola ex assessore allo sport e gli attuali assessori Renzo Corti e Mirco Turrini . La presunta lista civica quindi aveva un chiaro marchio di sinistra e rompeva sicuramente equilibri, intenzioni programmatiche e prospettive elettorali. 

Il gruppo dirigente della associazione culturale, dopo alcune telefonate con cui chiariva che la notizia era una fake new, ha pensato bene, per chiarire la situazione, di mettere il tutto per iscritto in un comunicato nel quale si legge:



In risposta all’articolo dal titolo: Nasce “Noi ci siamo” prove tecniche di lista civica.

 In riferimento all’articolo apparso in data  odierna sulle pagine locali del Resto del Carlino, siamo con la presente a smentire quanto in esso contenuto e in particolare che l’Associazione “Sasso Noi Ci Siamo” possa in alcun modo essere attualmente considerata  o possa in futuro trasformarsi in Lista Civica di sostegno a candidati alle prossime elezioni amministrative.
Quanto contenuto nell’articolo, nella parte che fa riferimento alla possibilità che trattasi di futura Lista  Civica,  è una  libera interpretazione del giornale in quanto  è una Associazione  culturale  che si vuole occupare  del  bene del territorio e la nostra personale adesione è avvenuta unicamente con finalità di tipo culturale per la valorizzazione del territorio e  con nessuna possibilità, per quanto ci riguarda, che possa in futuro trasformarsi in Lista Civica.


Renzo Corti
Mirco Turrini
Claudio Bignami (Presidente dell'Associazione Sasso: Noi Ci Siamo)
Raffaela Donati

9 commenti:

Anonimo ha detto...

In questo comunicato non sono credibili. Negano una futura lista civica e poi l'associazione è composta da metà giunta e consiglieri pd! È chiaro che l'associazione ha un ruolo nella candidatura di Corti a sindaco. La.useranno per ottenere la vittoria alle primarie e intanto fingono di essere civici per allearsi con Veronesi, ma pensano che a Sasso siamo ebeti?

Carlo

Anonimo ha detto...

Hanno paura ad usare il.simbolo del pd e allora si nascondono dietro la lista civica

Anonimo ha detto...

Quando la pezza è peggiore del buco. in paese lo sanno tutti che hanno fondato l'associazione per sostenere la candidatura di Corti e fare la lista con sasso libera. Lo sanno tutti che nel pd a Sasso non corre buon sangue tra le varie correnti renziane. Si fanno la guerra tra loro e intanto Sasso perde i pezzi, non si fa più il premio marconi, però si organizza miss italia in piazza... che degrado mostruoso

Anonimo ha detto...

Non è che lo pensano, è che lo sanno.

Anonimo ha detto...

Se sono davvero impegnati nell'associazione, allora nessuno dei firmatari su candidi alle prossime amministrative

Anonimo ha detto...

Carlo, per evitare che da quanto lei scrive qualcuno si possa convincere di ciò che non è vero, le assicuro che io non sono il candidato gradito alla segreteria e ai vertici del PD e neppure a Veronesi. Loro hanno trovato l'accordo su altra candidata e nel giro di un mese verrà reso noto il nome. Renzo Corti

Anonimo ha detto...

Bah;c'è poco da pretendere,la merce è questa.

Anonimo ha detto...

Da mesi gira voce della volontà del PD di candidare l'attuale capogruppo in consiglio, Silvia Martini, è una voce insistente

Anonimo ha detto...

mi sa che questa volta Sasso cambia davvero, non voglio perdermi lo spettacolo.