venerdì 30 giugno 2017

Fase attenzione in boschi. Fino al 30 settembre sinergia Vvf, carabinieri e volontari.


Da ANSA

Scatta da domani, 1 luglio, la fase di attenzione per gli incendi boschivi in Emilia-Romagna, come prevede il Piano regionale antincendio boschivo in vigore. Lo riferisce la Regione.
    Fino al prossimo 30 settembre - spiega la nota - squadre di Vigili del fuoco, Comando regionale Carabinieri Forestale e volontari di Protezione civile opereranno in sinergia su tutto il territorio, in stretto raccordo con i Comuni e l'Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la Protezione civile, tramite la Sala Operativa Unificata Permanente (Soup) che ha sede a Bologna e resterà attiva fino al 31 agosto. La struttura è operativa tutti i giorni dalle 8 alle 20 e in orario notturno con servizio di reperibilità continuativo.
    I numeri da contattare per la segnalazione di incendi sono il 1515 (numero nazionale di pronto intervento dei Carabinieri Forestale) e il 115 (numero nazionale di pronto intervento del Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso pubblico e della Difesa civile). La telefonata è gratuita.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Quindi il corpo forestale il 1° gennaio 2017 è stato soppresso solo sulla carta, in realtà è confluito nei carabinieri. Un po’ come le provincie e la polizia provinciale, noi italiani a far minchiate siamo proprio bravi.

Anonimo ha detto...


La gente non sa o non vuole vedere o sentire. Ma forse è meglio che sappia:

http://www.conapo.it/new/bacheca-sindacale/7883-incendi-e-soppressione-forestale-il-cocer-carabinieri-e-infastidito-dalle-denunce-del-conapo-il-botta-e-risposta-sulle-agenzie-dei-stampa

https://salviamolaforestale.wordpress.com/